Motorshow 2017: tante novità in casa Citroën

Citroën al Motorshow 2017 presenta i modelli che interpretano al meglio l’approccio da “people minded brand”: un Marchio che si ispira alle persone ed alle loro esigenze, impegnato da sempre nella ricerca di soluzioni innovative per migliorare la vita in auto.

Accanto all’ultima novità da poco lanciata sul mercato, il Nuovo Compact SUV Citroën C3 Aircross, sullo stand del Double Chevron è presente Citroën C3, che in poco più di un anno ha riscosso un grande successo commerciale ed infine Citroën E- Mehari, la cabriolet divertente, 100% elettrica. Al centro, lo stand è dominato dalla Citroën C3 WRC, la versione sportiva, impegnata nel mondiale Rally da Gennaio 2017.

Citroën accompagna le evoluzioni della società e si impone come marchio popolare, nel senso più nobile del termine: un marchio che si ispira essenzialmente alle persone e al loro stile di vita. Un approccio da ‘people minded brand’, che si concretizza con la firma internazionale ‘INSPIRED BY YOU’ e che al MotorShow di Bologna viene sottolineato dai prodotti che meglio esprimono l’audacia, la creatività, il comfort e la tecnologia di Citroën.

Citroën C3 Aicross, muoversi in libertà

Citroën C3 Aircross è il SUV compatto che Citroën ha progettato per soddisfare le più diverse esigenze della vita d’oggi. Il SUV più abitabile e modulabile del segmento, ricco di tanta tecnologia utile, moderno, attraente, versatile, personalizzabile si adatta a tutti gli stili di vita.

Per i suoi eccellenti livelli di sicurezza, Citroën C3 Aircross ha conquistato le cinque stelle nel rigoroso protocollo Euro NCAP 2017. Inoltre, è entrata a far parte della short list delle sette finaliste che si contenderanno il premio Car of the Year 2018.

Citroën C3 Aircross si fa notare per la personalità forte, fresca e originale. Propone uno stile unico, che identifica i nuovi modelli Citroën e ha tutte le qualità di un SUV robusto e protettivo: altezza dal suolo rialzata, posizione di guida alta, protezioni anteriori e posteriori effetto alluminio, ruote di grandi dimensioni e passaruota con profili in evidenza. La silhouette dalle forme generose è sottolineata da elementi grafici forti, come i tocchi colorati sulle barre del tetto e i vetri laterali posteriori a effetto «veneziana». C3 Aircross si distingue per l’ampia offerta di personalizzazione, con 85 combinazioni per gli esterni, grazie a 8 colori per la carrozzeria, 3 tinte per il tetto e 4 Pack Color, a cui si aggiungono per gli interni 5 armonie differenti. Il design dell’abitacolo a sviluppo orizzontale, sottolinea lo spazio disponibile a bordo e ispira protezione. Anche al volante, C3 Aircross mostra il suo carattere da SUV e le sue qualità stradali. Agile in città per la compattezza e votato al tempo libero grazie al Grip Control® con Hill Assist Descent, C3 Aircross può contare su un’ampia gamma di motorizzazioni efficienti benzina e Diesel. Per la sua capacità di modulare la motricità, Citroën C3 Aircross può così avventurarsi fuori dalla città e dai sentieri battuti. Questo la rende ideale in tutte le situazioni: per l’uso in città e per lo shopping, per le attività sportive e per il tempo libero all’aperto. Pratico e spazioso, Citroën C3 Aircross è un SUV compatto facile da vivere nel quotidiano che offre benessere e funzionalità secondo il programma Citroen Advanced Comfort® che mette al primo posto il comfort globale, l’abitabilità, la modularità e la semplicità di utilizzo. Citroën C3 Aircross offre sedute ampie e confortevoli e si distingue per un’abitabilità di riferimento (miglior altezza al padiglione, spazio generoso per le gambe), per una modularità senza confronti (sedile posteriore scorrevole e frazionabile in due parti indipendenti, per il sedile del passeggero anteriore ripiegabile “a tavolino”, (per ottenere una lunghezza di carico di 2,40 m) e per un volume del bagagliaio eccezionale (410 litri, che possono arrivare a 520 litri). Al comfort di bordo contribuisce, poi, anche l’abitacolo luminoso, inondato dalla luce che passa attraverso il tetto apribile vetrato di grandi dimensioni. Con un alto livello di comfort e di sicurezza, Citroën C3 Aircross propone 12 funzioni di assistenza alla guida e 4 tecnologie di connettività.

Citroën C3 in poco più di un anno ha scalato rapidamente le posizioni sul mercato, diventando una delle “straniere” più amate dagli italiani. In Europa, il grande potere seduttivo di Citroën C3 si è tramutato nella conquista di oltre 25 premi ai quali si aggiunge l’importante riconoscimento italiano “Auto Europa 2018” ricevuto da parte della U.I.G.A., l’Associazione che riunisce i giornalisti italiani dell’automotive. Con la sua personalità colorata, Citroën C3 ha riscritto i codici del mercato con freschezza e ottimismo, rappresentando la sintesi dei valori di audacia e creatività che ispirano da sempre la progettazione e la produzione del Marchio. Coerente con la promessa del Brand “Be different, Feel Good”, Citroën C3 si distingue per lo stile e per il comfort, oltre alle tecnologie innovative. Il design audace le conferisce un carattere determinato ed energico. I volumi puliti, la firma grafica e i colori la rendono trendy e al passo con i tempi. Una personalità unica, dal forte potenziale di personalizzazione. Un’offerta accessibile, nel cuore del mercato, che permette a ognuno di avere un’auto personalizzata e di carattere. All’esterno C3 propone il bicolore, con 3 tinte per il tetto e note di colore in abbinamento sui fendinebbia, sulle calotte dei retrovisori, sul montante posteriore e sugli Airbump®. All’interno sono disponibili 4 differenti armonie per l’abitacolo, perché ognuno possa scegliere gli interni che più gli somigliano. Un abitacolo in cui la percezione di spazio è immediata, completata dall’allestimento dei sedili e dal design essenziale della plancia a sviluppo orizzontale. Con il programma Citroën Advanced Comfort®, che ha guidato lo sviluppo di C3, Citroën rivisita i codici del comfort secondo il suo concetto di modernità. Quando si sale a bordo la sensazione di benessere è immediata: sedili visivamente e materialmente confortevoli, tetto in vetro panoramico che inonda di luce l’abitacolo, ingegnosi vani portaoggetti, spazi generosi e accoglienti. La sensazione è amplificata dall’uso dei colori e dei materiali, ispirati al mondo dell’interior design e dei viaggi, per rendere C3 un luogo in cui «sentirsi a casa». C3 offre ai suoi occupanti un effetto “cocoon” che filtra il mondo esterno e li isola dalla strada. E’ anche facile da usare, con tutte le funzioni riunite sullo schermo Touch Pad 7’’ e con la funzione Keyless Access & Start. A questo si aggiungono le tecnologie ultra moderne. In esclusiva mondiale, Citroën propone la ConnectedCAM CitroënTM, telecamera HD grandangolare, connessa, perfettamente integrata, che permette di catturare in immagini o video gli istanti di vita che si vogliono poi condividere sui social network, o semplicemente tenere come ricordo. Citroën C3 propone anche una serie di equipaggiamenti che semplificano la vita di chi guida: navigazione connessa 3D con riconoscimento vocale, telecamera di retromarcia, avviso di superamento involontario delle linee di carreggiata e sistema di sorveglianza dell’angolo morto. La tecnologia di Citroën C3 continua anche nella gamma di motorizzazioni performanti ed efficienti: PureTech benzina tre cilindri (anche con cambio automatico EAT6), Diesel BlueHDi e GPL.

Reale “elettrone libero”, legata alla storia di Citroën ma decisamente rivolta al futuro, E-Mehari è un omaggio alla sorella maggiore, la mitica Méhari del 1968, e anche molto di più: una cabriolet quattro posti ottimista dallo stile moderno e divertente, 100% elettrica. Trendy, disinvolta, controcorrente: E-Mehari è un’auto colorata e impertinente, che invita all’evasione, perfettamente in linea con lo spirito Citroën: una ”it car”, dallo stile fresco ed espressivo, che conquisterà chi vuole distinguersi con ottimismo e attenzione alle tendenze e all’ambiente. Offre: Personalità unica, con un frontale che sembra sorridere e che richiama i codici stilistici di Citroën, numerose possibilità di personalizzazione con 4 colori della carrozzeria freschi e allegri, 2 colori per la capote e 2 colori per i rivestimenti interni.
Incline al divertimento e alla praticità, coerente con lo spirito d’evasione della versione originale. E-Mehari si distingue per i 3,81 metri di lunghezza, la capote in tela amovibile, il telaio rialzato e la carrozzeria in materiale plastico termoformato, che non risente della corrosione ed è in grado di resistere ai piccoli urti quotidiani. Può essere lavata all’esterno e all’interno con un semplice getto d’acqua.
Esperienza di guida rilassata grazie alla tecnologia 100% elettrica. Le batterie LMP® (Lithium-Metal-Polimère) ai polimeri di litio sono protette e non sono influenzate dalle condizioni climatiche. Permettono di viaggiare alla velocità massima di 110 km/h e hanno un’autonomia di 200 chilometri in ciclo urbano. Si ricaricano completamente in 8 ore a 16 A, o in 13 ore se collegate alle prese domestiche da 10 A.

Citroën ha un lungo rapporto di successi con il Mondiale Rally, iniziato nell’ormai lontano 1999. Il ricco palmarès è costituito da 98 vittorie, 239 podi, otto titoli ‘Costruttori’, nove titoli ‘Piloti’. Dopo aver dominato per tre anni il Mondiale Turismo (WTCC) con 3 titoli ‘Costruttori’, Citroën è tornata ufficialmente nel Mondiale Rally quest’anno con la Citroën C3 WRC, con cui l’equipaggio composto da Kris Meeke e Paul Nagle ha vinto in Messico ed in Catalogna. La Citroën C3 WRC è la prima World Rally Car di Citroën basata su una carrozzeria a cinque porte. L’architettura è simile a quella delle vetture che l’hanno preceduta ma il regolamento 2017 ha concesso alcune modifiche aerodinamiche (grazie all’aumento della larghezza massima), alle sospensioni e alla trasmissione che diventa integrale con il ritorno del differenziale centrale a gestione idraulica.

I visitatori dello stand Citroën avranno la possibilità di vivere le emozioni del Mondiale Rally come se fossero a bordo di Citroën C3 WRC!
Sullo stand Citroën, durante le giornate del Motor Show di Bologna (dal 2 al 10 dicembre) sarà possibile registrarsi per prenotare un test drive, ricevere una brochure o sperimentare la tecnologia della realtà aumentata e partecipare così al concorso Citroën Experience: in palio un long week end in Sardegna per vivere le emozioni della tappa del World Rally Championship.

Il nome del fortunato vincitore sarà estratto il 31 gennaio 2018.